Top
  >  Risparmiare   >  Voli

Prenotare un volo aereo

 

Tutte le volte che vogliamo organizzare un viaggio ci chiediamo sempre se sia meglio prenotare i voli, gli alloggi e gli spostamenti interni in autonomia oppure farci seguire da qualcuno di più esperto. Quello che però sicuramente ognuno di noi fa, è il voler trovare sempre l’offerta di più bassa possibile in linea con le proprie esigenze. Non è impossibile, bisogna solo sapere come e dove cercare!

1. Armati di pazienza

Purtroppo si è sempre impazienti di prenotare un viaggio e quindi a volte non abbiamo quella pazienza che questo acquisto richiede. Non si può pensare di entrare su uno dei tanti siti a disposizione e trovare immediatamente la super offerta che fa al caso nostro: bisogna avere pazienza! 

2. Siate flessibili con le date e gli orari del viaggio

I prezzi dei biglietti aerei variano a seconda del giorno della settimana, dell’orario in cui si vola, del periodo dell’anno e se si è in prossimità di un periodo cosiddetto “di alta stagione”. Se le vostre date non possono essere flessibili allora purtroppo sarete costretti a pagare tariffe più alte, questo è necessario dirlo.

In linea generale è sempre più economico volare nei giorni infrasettimanali (martedì, mercoledì e giovedì) perché la maggior parte delle persone può permettersi di volare solamente i fine settimana per svariati motivi e le compagnie aeree ne approfittano aumentando i prezzi in maniera spropositata. I prezzi sono poi più economici se si decide di volare dopo un periodo di vacanze importanti come per esempio dopo natale o pasqua, i cosiddetti periodi di “bassa stagione”. I voli sono poi più economici durante le prime ore del mattino e in serata.

Ricordatevi che cambiare orario e/o giorno può significare risparmiare centinaia di euro!

3. Siate flessibili sulla destinazione

Se non riuscite ad essere flessibili per quanto riguarda i giorni e gli orari in cui volare, almeno siate flessibili sulla vostra destinazione. Tante, tantissime volte si ha una idea ben precisa su dove si vuole andare, cosa si vuole vedere e non si riesce a realizzare che il periodo è sbaglio o i prezzi sono particolarmente elevati per qualche altro motivo. Provate, sperimentate sui motori di ricerca varie destinazioni, documentatevi su quelle più accessibili e vi assicuriamo che vi si aprirà tutto un mondo! Ricordate poi che se una destinazione è più economica non sempre è perché non ci va nessuno, ma ci sono mille altri motivi che possono determinare il prezzo, non partite prevenuti!

4. Compagnie low cost

Specialmente negli ultimi anni ne sono nate tantissime e proprio loro possono essere un aiuto concreto per risparmiare sui vostri voli. Non stiamo dicendo di prendere qualsiasi compagnia aerea (low cost e non) esistente, per carità, siamo i primi a fare i dovuti controlli prima di comprare un biglietto aereo soprattutto quando per i voli interni non conosciamo le compagnie straniere. Vi stiamo solamente consigliando di controllare per bene anche sui siti di queste compagnie (a volte hanno prezzi diretti migliori degli intermediari) e scoprirete come volare con compagnie ottime come la Norwegian Airlines, considerata una delle migliori low cost al mondo, può farvi risparmiare centinaia di euro!

5. Cercate i biglietti singolarmente

Non cercate e non acquistate più biglietti tutti insieme, le compagnie aeree vi mostreranno sempre l’offerta più alta. Vediamo di essere più chiari: se siete, ad esempio, una famiglia/gruppo di 4 persone e cercate quattro posti sullo stesso volo, la compagnia aerea troverà per voi quattro posti tutti insieme alla tariffa più alta. Questo in termini di costi vuol dire che se sono rimasti 2 posti ad una tariffa di 200€ e altri 2 posti ad una tariffa di 400€, la compagnia aerea vi fornirà 4 biglietti a 400€ e non a prezzi diversi. Acquistate perciò sempre in maniera separata, durante il processo di check-out potrete tranquillamente scegliere il posto a sedere vicini.

6. Prenotate in anticipo, ma non troppo

Prenotare in anticipo è un consiglio che vi diamo sempre e sul quale facciamo sempre leva anche noi per i nostri viaggi. Detto questo, se si prenota troppo in anticipo si rischia di pagare di più del dovuto e di andare a rivedere 3 settimane dopo e trovare un prezzo del biglietto più basso. Le compagnia aeree aggiustano i prezzi più o meno 8 settimane prima della data del volo, perciò questa è la finestra temporale che ci sentiamo di consigliarvi quando vi diciamo “prenotate in anticipo”. In linea generale, se si è in periodi di alta stagione come può essere quello estivo, questa finestra temporale si estende fino a 3 mesi dalla data di partenza.

7. Ignorate i miti

Non esiste nessuna bacchetta magica che vi farà trovare un volo a poco prezzo in alta stagione per la meta più ambita di tutte, questo vi consigliamo di tenerlo bene a mente. Non esiste in assoluto il trucco che va bene per tutti e tutto; esistono alcuni accorgimenti che vi abbiamo mostrato e che possono aiutarvi a risparmiare dei soldi, tutto qui.

 

Con questo articolo prenotare un volo non sarà più una preoccupazione!

Related posts:

Rispondi